2018 lexus lfa hero

06 / 08 / 2018

LA STRAORDINARIA LFA ALLA 24 ORE DI SPA

Il team Emil Frey Lexus Racing ha fatto il suo debutto alla Total 24 Ore di Spa il 28 e 29 luglio, con due Lexus RC F GT3 in occasione della 70a edizione del prestigioso evento endurance.
La partecipazione alla gara segue gli ottimi risultati ottenuti dal team Emil Frey Lexus Racing nel suo primo campionato Blancpain GT Series, inclusa la spettacolare vittoria nella quinta tappa del campionato sul circuito francese Paul Ricard.

Una sfida che viene anche dopo la positiva sessione di prove svolte sul circuito di Spa Francorchamps, casa della Total 24 Ore, dove la vettura è stata collaudata tanto in condizioni di pioggia quanto sull’asciutto.
Il team può contare inoltre sui dati positivi raccolti lo scorso anno sul circuito di Spa Francorchamps, quando riuscì ad assicurarsi la sua prima pole position a livello mondiale con la RC F GT3, per poi ottenere un'importante vittoria in una delle tappe delle International GT Open Series.

Lorenz Frey, Team manager, ha dichiarato come il gruppo abbia acquisito maggiore fiducia dopo le recenti prove e la consapevolezza di quanto la RC F GR3 si sia dimostrata performante sugli impegnativi sette chilometri del circuito di Spa. “La pista di Spa, con le sue curve estremamente veloci, si adatta perfettamente alla nostra Lexus RC F GT3. Ci aspettiamo grandi risultati”, ha commentato. “Spa, una delle gare di GT3 più impegnative, si svolge probabilmente sulla pista più spettacolare che esista e il team non vede l’ora di affrontare la sua prima 24 Ore con la Lexus.
 
 
 
 
        text space quote
        2018 lexus lfa portrait

SPA, UNA DELLE GARE DI GT3 PIÙ IMPEGNATIVE, SI SVOLGE PROBABILMENTE SULLA PISTA PIÙ SPETTACOLARE CHE ESISTA E IL TEAM NON VEDE L’ORA DI AFFRONTARE LA SUA PRIMA 24 ORE CON LA LEXUS.

Lorenz Frey, Team manager
Le due RC F GT3 del team Emil Frey Lexus Racing vedranno alla guida un gruppo di piloti di alto livello, tra cui il monegasco Stéphane Ortelli, già vincitore alla 24 Ore di Spa e a quella di Le Mans.
 
 
 
 

LA LFA, UNA ART CAR

 
Per celebrare questo esordio, nonché il 10° anniversario dalla nascita della gamma ‘F’, nel corso del weekend sul circuito di Spa Lexus Europe presenterà un’esclusiva LFA Art Car. Progettata dall’artista portoghese Pedro Henriques, la livrea di questa vettura unica nel suo genere coniuga le proverbiali linee della supercar Lexus più conosciuta al mondo, la LFA, con un disegno strutturato ispirato ai concetti di movimento e di costante evoluzione.
“L’ispirazione di questa livrea nasce dal concetto di fluidità che pervade la vita moderna, dove gli oggetti sono in continuo movimento e diventa difficile fermare qualunque cosa”, spiega l’artista. Le linee nei disegni incarnano questa sensazione di poter andare ovunque senza mai fermarsi; è la vita che va avanti. L’intento era quello di ottenere un aspetto organico utilizzando materiali lavorati a mano e linee liquide negli elementi che compongono la vettura. In tal modo, ho voluto esprimere come una vettura possa diventare una forma indefinita, che muta continuamente in base al suo movimento.”
 
 
 

HO VOLUTO ESPRIMERE COME UNA VETTURA POSSA DIVENTARE UNA FORMA INDEFINITA, CHE MUTA CONTINUAMENTE IN BASE AL SUO MOVIMENTO.

Pedro Henriques
 
 
 
Lexus coltiva la passione per l’arte e il design, e lo dimostra ogni anno con gli oggetti del brand in mostra alla Settimana del Design di Milano. Quest’estate, Lexus ha inaugurato anche un UX Art Space Lexus temporaneo a Lisbona, dove sono esposte le opere di diversi artisti, tra cui Pedro Henriques.
 
 

Next steps