concept cars

CONCEPT CAR

Le concept car Lexus offrono idee intriganti per il nostro futuro orientamento progettuale.

main menu lexus brand

INNOVAZIONE
NEL DESIGN

Questa sezione ritrae il profilo dei nostri design concept e modelli più sorprendenti.

hybrid cars

HVETTURE IBRIDE

Vi sono molti tipi di auto ibride che hanno tutte una cosa.

lexus service

SERVIZI
SERVICEANGEBOT

Trova il centro assistenza Lexus o il concessionario Lexus più vicino semplicemente accedendo al servizio.

used cars

VETTURE USATE

Il programma “Usato garantito Lexus approvato” dei concessionari nazionali Lexus.

NOTIZIE ED EVENTI

TORNA AGLI ARTICOLI

IL CONCETTO KINETIC SEAT LEXUS AL SALONE DELL'AUTO DI PARIGI

lexus news ksc bilder artikel 652x328 2

  • La rivoluzionaria costruzione a reticolo ridefinisce gli standard della produzione di sedili
  • I movimenti rotatori dell’imbottitura del sedile e dello schienale migliorano la stabilizzazione della testa sulla spina dorsale
  • La struttura flessibile a ragnatela si adatta alla sagoma del corpo, fornisce un contenimento ottimale e distribuisce il peso
  • Schienali in seta di ragno sintetica ed ecologica

Colonia, 15 settembre 2016. Il concetto «Kinetic Seat» Lexus (sedile cinetico) debutta in prima mondiale al Salone dell’auto di Parigi 2016. La rivoluzionaria costruzione a reticolo ridefinisce gli standard della produzione di sedili.

La nostra colonna vertebrale contribuisce a stabilizzare la testa. Permette al bacino e alla gabbia toracica piccoli movimenti rotatori e mantiene la testa stabile anche quando corriamo.

Le sedute e gli schienali di nuovo sviluppo creano le premesse per permettere simili movimenti minimi anche seduti a bordo di un veicolo. In questo modo si stabilizzano i movimenti della testa durante la marcia. Ne risulta un campo visivo nettamente più fermo che contrasta al tempo stesso l’affaticamento degli occupanti e genera un percettibile aumento del comfort.

Il telaio del sedile è rivestito con una struttura reticolare simile a una ragnatela, che dal centro dello schienale si allarga verso l’esterno a raggiera. Grazie alla sua flessibilità, si adatta alla sagoma del corpo e distribuisce il carico del peso corporeo, assicurando in tal modo una seduta rilassata anche durante i lunghi tragitti.

Il centro della struttura reticolare è situato nello schienale all’altezza delle scapole, favorendo in tal modo i movimenti rotatori di compensazione della gabbia toracica attorno a un asse orizzontale. Il corpo guadagna sostegno e la colonna vertebrale può continuare a stabilizzare la testa in modo naturale. La costruzione snella del sedile ha inoltre il pregio, quale positivo effetto collaterale, di essere leggera e quindi di permettere un risparmio di peso.

Anziché essere realizzati in materia plastica di derivazione petrolchimica, i fili dell’ordito della struttura reticolare sono di seta di ragno* sintetica ed ecologica. Il componente principale è costituito da fibre proteiche ottenute dalla fermentazione microbica. Queste vengono filate e lavorate in un nuovo tipo di materiale, che offre chiari vantaggi nell’ammortizzare i colpi.

Il concetto «Kinetic Seat» sarà esposto per la prima volta al Salone dell’automobile di Parigi 2016.

* QMONOS™, sviluppato da Spiber Inc.