concept cars

CONCEPT CAR

Le concept car Lexus offrono idee intriganti per il nostro futuro orientamento progettuale.

main menu lexus brand

INNOVAZIONE
NEL DESIGN

Questa sezione ritrae il profilo dei nostri design concept e modelli più sorprendenti.

hybrid cars

HVETTURE IBRIDE

Vi sono molti tipi di auto ibride che hanno tutte una cosa.

lexus service

SERVIZI
SERVICEANGEBOT

Trova il centro assistenza Lexus o il concessionario Lexus più vicino semplicemente accedendo al servizio.

used cars

VETTURE USATE

Il programma “Usato garantito Lexus approvato” dei concessionari nazionali Lexus.

LEXUS E SEVEN

LEXUS E SEVEN IN SINTONIA

Non è certo un caso se la casa automobilistica di lusso Lexus e il cantante soul svizzero di successo Seven intrattengono una partnership a lungo termine. Entrambi puntano infatti inflessibilmente a ottenere stile e perfezione sulla base di idee innovative e originali. Un filosofia che Seven percepisce chiaramente anche a bordo della sua nuova Lexus RX 450h ibrida pura: «Ogni singolo componente è made by Lexus. Il risultato è un’automobile di lusso dall’efficienza rivoluzionaria, raffinata e con uno stile volutamente essenziale che suscita il mio entusiasmo.»

Con un'anteprima spettacolare della nuova Lexus RX 450h, Lexus Svizzera e Seven, testimonial della marca, hanno aperto grandiosamente l'anno 2016. La sua inconfondibile voce dalle tonalità soul ha conferito un'atmosfera unica all'esclusivo evento di gala. Anche in tournée Seven si affida al vellutato piacere di guida del nuovo crossover di lusso ibrido Lexus. Talento musicale d'eccezione, Seven si appresta a sfondare in tutta l'area germanofona.

RITRATTO DI SEVEN

SOUL E CARISMA

Seven, la voce che ha portato il soul in Svizzera.  Dopo aver raggiunto il vertice della scena musicale svizzera, il cantante con le sue qualità si è fatto notare anche oltre i confini nazionali.

Nato a Wohlen, Canton Argovia, nel 1978 con il nome di Jan Dettwyler, il cantautore Seven ha iniziato la carriera da professionista nel 2002 con l’album da solista «Dedicated to…» suscitando l’entusiasmo unanime di pubblico e critica.

La passione per la musica non è nata per caso: figlio d’arte, il padre tenore e la madre pianista, già a 15 anni cantava nel gruppo di voci maschili «Natural a Cappella». Nella città natale di Wohlen il quartetto godeva di grande apprezzamento tanto da meritarsi un’apparizione alla televisione svizzera.

L’esperienza ravvivò il fuoco che ardeva sotto la superficie. Seven si gettò a capofitto nell’avventura musicale: dopo la maturità non intraprese né un apprendistato né continuò gli studi bensì trovò lavoro come venditore e iniziò a organizzare party.

Seven presentò il suo primo album con un tour nell’ambiente dei club svizzeri che ottenne successo e produsse effetti inaspettati: il cantante soul si esibì come cantante di spalla nel concerto «Destiny’s Child» (con Beyoncé) all’Hallenstadion. L’esibizione davanti a 12 000 spettatori fece decollare la carriera di Seven.

Perseverante e tenace

Il cantante carismatico ha costruito la sua carriera con perseveranza e tenacia. Dopo il primo album, a intervalli regolari sono uscite altre produzioni e la sua discografia si è man mano arricchita arrivando a contare una dozzina di album. L’artista svizzero ha attirato l’attenzione anche a livello internazionale: nel 2006 Seven, primo cantante europeo, ha avuto l’onore di aprire il rinomato festival del film americano Sundance. Un anno più tardi la BBC Radio 1 elesse il suo brano «On & On» a singolo del mese.

La musica fiorisce anche all'estero

Con l'album «BackFunkLoveSoul», nel 2015 Seven è ritornato alle sue origini musicali scalando al contempo la top ten elvetica degli album fino al primo posto in classifica. Ha accompagnato in tournée in tutta la Germania il gruppo Die Fantastischen Vier, facendo vibrare le corde più intime del pubblico locale. Successivamente è comparso come guest in un brano dei re tedeschi del rap e di nuovo come support act in occasione di un Fanta-Tour 2016/2017.

Ciliegina sulla torta: Seven è stato invitato personalmente da Xavier Naidoo a partecipare alla terza edizione della serie «Sing meinen Song – das Tauschkonzert». Durante il noto spettacolo televisivo il nostro musicista purosangue conferirà una nota personale ai brani di vario genere di famosi artisti tedeschi. La trasmissione inizierà il 12 aprile 2016 sul canale TV Vox. Un'occasione unica per Seven per farsi conoscere da milioni di persone.

Tutti i dettagli su sevenmusic.ch

Con l’album del 2011 «Focused» Seven è passato da un’etichetta discografica indipendente a una major. La scelta accurata dei brani gli è servita da biglietto da visita per dare impulso alla sua carriera nei paesi confinanti di lingua tedesca. Sempre più artisti di spicco considerano un onore collaborare con il cantante soul svizzero, tra i quali l’arrangiatore Larry Gold (Marvin Gaye, Justin Timberlake) e il rapper e produttore Commissioner Gordon (Lauryn Hill, Amy Winehouse). Nell’album «Home» ha lasciato la propria impronta anche la band di Prince con Sheila E., Eric Leeds e Mike Scott.

Seven, artista a cui piace sperimentare, riserva sempre sorprese: degni di nota ad esempio la sua esibizione ad Art on Ice, l’intimo Kleintheatertour, che gli ha portato un nuovo pubblico, il delicato album «Unplugged» o la collaborazione con i 70 musicisti della 21st Century Orchestra di Lucerna; nel mese di settembre 2011, 3000 spettatori hanno vissuto un’esperienza straordinaria: la fusione tra una band pop e un’orchestra.

Ogni nota è autentica con Seven

C’è una costante nella musica di Seven: ogni nota è autentica e niente viene generato al computer. Ed è un perfezionista inflessibile:  la produzione di «The Art Is King» è durata oltre due anni dalla prima idea a opera conclusa. Dei 40 brani solo dodici hanno avuto l’onore di comparire nell’album insolitamente rockeggiante pubblicato nel 2012.

La sua grande duttilità si esprime ad esempio anche nella rielaborazione di tutti i brani di «The Art Is King», accompagnato dal celebre pianista jazz svizzero Jean-Paul Brodbeck. Il risultato è «The Art Is Piano», un’esperienza musicale intima che mette sotto la miglior luce la voce inconfondibile di Seven.